Annunci di Lavoro

Gustarsi il Sigaro

Minuti di ozio dedicato alla riflessione e al rilassamento dopo giornate frenetiche?Ci si accomoda in poltrona, con le luci soffuse e la compagnia di un ottimo sigaro.

Con un buon taglia sigari se ne decapita la testa e l'oggetto del piacere è pronto per essere acceso.

I cultori della tradizione scelgono fiammiferi in legno, meglio se lunghi dal momento che l'operazione non è brevissima. in alternativa ci si può accontentare anche di un moderno accendino a gas, la cui fiamma bruci in maniera uniforme la punta del sigaro prima di metterlo in bocca per completarne l'accensione.

Ora ci si deve dedicare al sigaro, fumandolo con delicatezza ed assaporandone ogni sfumatura del suo intenso gusto.
I sigari non sono, infatti, adatti per i nevrotici che aspirano una sigaretta in pochi tiri: vanno apprezzati con lentezza per minuti e minuti?

I due oggetti del piacere nati dal tabacco sono molto diversi fra loro e, come noto il fumo dei sigari non va aspirato, bensì gustato in tutto il suo sapore prima di espirarlo.

Visita anche:
Visita anche: Sigaro - Sigaro - Tabacchiera - Cigar - Accendini -

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516